nel terzo trimestre imperversano gli NFT 






È stato pubblicato il rapporto sulle criptovalute del terzo trimestre 2021 di CoinGecko. 
Il rapporto di Coingeko su Bitcoin e i nuovi volumi di scambio
Nel rapporto si legge che il prezzo di Bitcoin sembra aver invertito la precedente tendenza al ribasso, superando nuovamente la soglia dei 50.000$ . E che nuove chain alternative, come Avalanche e Solana , sono riuscite ad attirare molta liquidità.
L’attenzione si concentra soprattutto sul mercato degli NFT, che ha ripreso a crescere speditamente grazie soprattutto ad OpenSea e Rarible , che hanno fatto registrare un volume di scambi di 6,8 miliardi di dollari . Nel mese di settembre, in particolare, il 99% di tutto il volume di scambio degli NFT è stato su OpenSea.
Quella appena terminata è stata definita l’estate NFT , visto che i volumi degli scambi hanno raggiunto nuovi massimi storici, infrangendo i record precedenti. Questo grazie ad una crescente maturità del mercato, e al fatto che le istituzioni hanno legittimato gli NFT come asset investibile attraverso i propri strumenti.
Il principale motivo del successo di OpenSea è stato Art Blocks, che ha catturato una grande quota di mercato per quanto riguarda gli appassionati di arte generativa. tutti gli altri marketplace NFT stanno perdendo quote a favore del colosso OpenSea.
Coingeko, report su BTC e NFT
Notizie positive sul trimestre Bitcoin
L’inversione di tendenza di Bitcoin è avvenuta ad agosto, con la chiusura del terzo trimestre a 43.859$, ovvero il 25% in più rispetto al trimestre precedente. 
Sono state diverse le notizie positive per Bitcoin che hanno caratterizzato il trimestre da poco concluso. In particolare l’avvio dei pagamenti in BTC di El Salvador, l’interesse istituzionale, la diffusione dell’ipotesi di Bitcoin come copertura risk-on contro l’inflazione. L’unica grossa notizia negativa è stata l’ennesimo ban della Cina. 
Le altcoin più in evidenza sono state soprattutto Solana (SOL) e Avalanche ( AVAX), che hanno chiuso il trimestre con una dominance sul TVL rispettivamente del 6% e del 2%. Da questo punto di vista Binance Smart Chain (BNB) ha portato la sua dominance all’11%, inferiore al picco del 20% di maggio, mentre Terra (LUNA) è salita al 5%. 
Ethereum (ETH) da questo punto di vista rimane comunque il leader indiscusso, perlomeno per ora. 
Per quanto riguarda i prezzi, hanno performato bene soprattutto i token legati al gaming, come Axie Infinity (AXS) che ha sovraperformato altre criptovalute in termini di rendimenti registrando un rendimento a 3 mesi del 965%, con guadagni da inizio anno del 13.783%. Seguono Gala (GALA) e Illuvium (ILV) con guadagni a 3 mesi rispettivamente del 1.051% e del 599%.
Invece la maggior parte dei principali token dei CEX ha subito perdite nel secondo trimestre, con solamente FTX Token (FTT) che ha fatto registrare un rendimento significativo dell’87%. 
I primi 5 token dei DEX hanno avuto rendimenti positivi nel terzo trimestre, dal 2% al 36%, con LUNA che invece ha fatto registrare un +486%. 
Il volume totale degli exchange spot però è ancora lontano dai massimi di maggio.
The post Coingeko: nel terzo trimestre imperversano gli NFT  appeared first on The Cryptonomist .

BitRss.com shares this Contents always with License.

Thank you for Share!

   









Fonte: theblockcrypto.com

Comments (No)

Leave a Reply