Crypto Market Sentiment decisamente positivo






Il sentiment del mercato crypto di questi giorni è al top da inizio mese. 
Bitcoin ed Ethereum trascinano il Crypto Market Sentiment 
Lo riferisce Omenics secondo cui il SentScore di ieri di Bitcoin sarebbe a 7,4/10, mentre nei giorni scorsi ha toccato anche punte di 7,7. 
Per quanto riguarda Ethereum i valori sono solo leggermente inferiori, con 6,8/10 ieri e 7,0 nei giorni scorsi. 
Tra le prime dieci criptovalute per capitalizzazione di mercato solo DOT (Polkadot) e LINK (Chainlink) sarebbero sopra quota 6,0/10, mentre le altre hanno valori più bassi compresi tra 5,0 e 6,0. 
Il SentScore medio degli ultimi 7 giorni è salito a quota 6,04, in aumento rispetto al 5,91 della settimana precedente.
Rispetto alla settimana precedente aumentano in modo significativo il SentScore di Bitcoin e Cardano , ma soprattutto quello di XRP e delle due stablecoin USDt e USDC, mentre diminuisce di poco quello di ETH, DOT e LINK. Diminuisce invece molto quello di UNI (Uniswap). 
Il Crypto Fear & Greed Index , ieri era 84 , ovvero il livello massimo da marzo, toccato però anche il 21 ottobre. 
Bitcoin ha toccato un nuovo record storico
Bitcoin sale in attesa di Taproot
Stando a questi numeri è possibile affermare che in questi giorni sia soprattutto Bitcoin a dominare i mercati crypto , anche se oggi non sol o BTC ha fatto registrare il suo nuovo ATH, ma anche ETH. 
Il fatto è che, oltre al record di prezzo, Bitcoin è anche in attesa nei prossimi giorni dell’attivazione definitiva di Taproot , ovvero l’unico aggiornamento del protocollo Bitcoin degli ultimi quattro anni. L’interesse nei suoi confronti quindi è particolarmente elevato in questi giorni, anche al di là delle performance del prezzo. 
La bullrun continua
Questi dati però rivelano che ci potrebbe essere ancora margine di crescita, visto che ad esempio il Crypto Fear & Greed Index ad inizio anno rimase per molti giorni sopra quota 90, mentre il prezzo saliva da 30.000$ a 60.000$. 
L’attuale livello non sembra pertanto troppo elevato, anche se è decisamente in zona positiva, facendo immaginare che il tetto massimo del periodo potrebbe anche non essere stato raggiunto. 
Tuttavia ad esempio il 21 ottobre, giorno del precedente record massimo storico, l’indice salì fino a quota 84 per poi però scendere già il giorno seguente a quota 74. 
Quindi sebbene il sentiment sui mercati crypto sia in questi giorni decisamente positivo, potrebbe nei prossimi giorni o nelle prossime settimane diventarlo ancora di più, qualora la bullrun continuasse. 
Solitamente negli anni scorsi spesso è capitato che i massimi annuali del prezzo di Bitcoin si siano registrati tra fine novembre e metà dicembre.
The post Crypto Market Sentiment decisamente positivo appeared first on The Cryptonomist .

BitRss.com shares this Contents always with License.

Thank you for Share!

   









Fonte: bitrss.com

Comments (No)

Leave a Reply