collaborazione con Palau per una valuta digitale






Ripple ha annunciato una collaborazione con la Repubblica di Palau per esplorare la fattibilità di una valuta digitale nazionale del paese. 
La partnership tra Ripple e la Repubblica di Palau
Palau è un’isola dell’Oceano Pacifico situata a circa 500 km ad est delle Filippine, e diventata indipendente solamente nel 1994. 
Attualmente non ha una sua moneta nazionale, visto che utilizza ancora i dollari americani degli USA, di cui faceva parte per l’appunto fino al 1994 e con cui ha mantenuto ottimi rapporti. 
La partnership con Ripple si concentrerà sullo sviluppo di strategie per i pagamenti transfrontalieri, e sulla creazione di una valuta digitale nazionale ancorata al dollaro attualmente in uso. 
Entro la fine della prima metà dell’anno prossimo potrebbe pertanto essere lanciata la stablecoin nazionale al mondo, sostenuta dal governo e collateralizzata in USD, per la quale Ripple fornirebbe a Palau supporto tecnico , commerciale, progettuale e politico. 
Allo studio anche la possibilità di utilizzare la blockchain di XRP come base per stablecoin alternative alle CBDC .
Palau vuole realizzare una sua valuta digitale
La strategia di Palau
Il Ministero delle Finanze della Repubblica di Palau ha come obiettivo quello di una sana gestione finanziaria che incoraggi responsabilità, produttività continua dei servizi governativi e crescita economica. Inoltre dichiara di voler servire il paese con integrità e carattere, e con tolleranza zero nei confronti delle frodi e della corruzione.
Lo Stato oceanico comprende il potenziale delle tecnologie finanziarie, inclusa la blockchain, all’interno di una strategia che mira a trasformare la sua economia e posizionare il paese come un paese altamente desiderabile con cui fare affari. Queste tecnologie contribuiranno anche a rendere più efficienti le rimesse transfrontaliere.
Una valuta digitale con Ripple
La scelta è ricaduta su Ripple anche per il ridotto consumo energetico , oltre che per l’esperienza della società in ambito blockchain e nella realizzazione di sistemi di pagamento globali. XRPL , ovvero la blockchain di XRP, risulta essere anche sufficientemente scalabile, veloce ed a basso costo.
Il presidente di Palau, Surangel S. Whipps Jr. , ha dichiarato:  
“Come parte del nostro impegno a guidare l’innovazione e le tecnologie finanziarie, siamo lieti di collaborare con Ripple. La prima fase della partnership si concentrerà su una strategia di pagamenti transfrontalieri e sull’esplorazione opzioni per creare una moneta digitale nazionale, fornendo ai cittadini di Palau un maggiore accesso finanziario”.
Il vice presidente del Central Bank Engagements di Ripple, James Wallis , ha aggiunto: 
“Siamo entusiasti di lavorare con Palau per raggiungere i suoi obiettivi finanziari e legati al clima. Abbiamo una meravigliosa opportunità di unire la nostra tecnologia ed esperienza con le caratteristiche uniche di Palau per avere un reale impatto economico e sociale per il Paese”.
The post Ripple: collaborazione con Palau per una valuta digitale appeared first on The Cryptonomist .

BitRss.com shares this Contents always with License.

Thank you for Share!

   









Fonte: theblockcrypto.com

Comments (No)

Leave a Reply